Carl Vilhelm Holsøe – La luce dentro

Carl Vilhelm Holsøe – La luce dentro

1-Interior-with-Garden

Carl Vilhelm Holsøe (1863-1935) è stato uno tra i più grandi pittori danesi di interni.

 

7e0d8a8bb9ce369272c59fff8de1499d

Nacque a  Aarhus, iniziò a studiare pittura alla Royal Danish Academy of Fine Arts di Copenhagen e poi alla Kunstnernes Frie Studieskoler. Nella sua visita in Italia del 1897 fu molto apprezzato, come in una sua apparizione a Monaco, ma soprattutto in Danimarca ebbe grandi riconoscimenti, premi. Fu membro del consiglio di amministrazione della Kunstforeningen e dell’assemblea dell’accademia di Eckersberg. Sposò  Emilie Heise che fu sua modella in molte opere.

 

7971519118_3efffd2e38_b

Carl Vilhelm Holsøe è uno di quegli artisti che non deve essere descritto, le sue opere dicono di per sé già tutto. I mobili di casa, le finestre, le porte , le sedie sono i soggetti che prediligeva, a volte accompagnati da un coprotagonista femminile. Al primo impatto i suoi quadri appassionano per i colori sensibilmente dosati nella descrizioni delle atmosfere, ma è guardandoli con attenzione nella ricerca dei dettagli che si scopre l’artista espresso al massimo livello.

 

1297

Come un miniaturista, Holsøe cesellava i legni, le suppellettili, gli infissi rendendoli veri protagonisti dei suoi quadri. La sua pittura potrebbe sembrare monotona, incentrata sull’ossessivo ripetersi degli interni domestici, sennonché la sua grande capacità espressiva, il massiccio uso di pennellate vive, la sapiente dosatura dei riflessi e soprattutto degli scorci di luce negli ambienti, ne fanno ad ogni opera una sorpresa, una nuova meraviglia che incanta tanto sembra impossibile che tali soggetti siano invece ogni volta interpretati in modo nuovo e affascinante.

 

Holsoe_Carl_Interieur_Med_En_Cello_Oil_on_Panel

Grande virtuoso della natura morta, inseriva vasellame e oggetti in ferro che rendeva vivi con notevoli tocchi di pennello. La sua è una pittura realista, paragonata in alcuni passaggi a quella del più famoso fiammingo Rembrandt, per la pennellata sicura e vivace, ma più solare.

 

Waiting_By_The_Window

Holsøe è un maestro nel contrapporre la tensione creata dai giochi di luce sempre magnificamente equilibrati e composti, ai riflessi vivi che si rivelano invece improvvisamente audaci là dove la penombra inizia a coprire gli ambienti e per incanto gli ottoni e le ceramiche brillano.

 

Carl Vilhelm Holsøe-www.kaifineart.com-6

Perfino le cornici dei quadri appesi alle pareti, nelle opere di Holsøe diventano degni di ammirazione, come i riflessi della luce penetrata dalle finestre sul muro, o le maniglie dei cassetti. La sua pittura tende ad enfatizzare, nella rarefatta luminosità del mattino, gli oggetti più comuni, più scontati e la presenza umana tra questa qualità rappresentativa stupenda, sembra quasi superflua.

 

Holsoe_Carl_Interieur_Med_Chatol_Oil_on_Canvas-large

Angoli dove si è portati a credere che debba presto accadere qualcosa di certamente gradevole, stupendi palcoscenici che attendono gli attori, ci vengono regalati da  Holsøe, istantanee che ci giungono direttamente dal suo mondo come documenti di quella atmosfera che lo permeava e dai quali noi possiamo acquisire conoscenza di quel tempo.

Mother_and_Child_by_a_window_de_Carl_Vilhelm_Holsøe.

I commenti sono chiusi.