Chagall – La Materia Onirica

Chagall – La Materia Onirica

il sogno
Marc Chagall – Lovers of Vence – 1957

Chagall (1887 –1985) pittore russo naturalizzato francese, esploratore degli stili contemporanei: Cubismo, Fauvismo, mantiene però intatte le sue tematiche oniriche, autobiografiche con una componente surreale, simbolista e la sintesi del disegno a favore di una emotiva coloristica essenziale.

La pittura di Chagall non mi ha mai entusiasmato, le coppiette sognanti, gli animali da favola, i villaggi dipinti in colori pastello dove le case sembrano quelle delle fiabe e tutto è sereno non mi hanno suscitato quell’emozione che io ricerco nell’Arte al punto da riconoscerlo tra i miei pittori preferiti. La pittura di Chagall non mi ha mai entusiasmato fino a quando l’ho vista dal vivo.

Marc Chagall, 1911, I and the Village
Marc Chagall – I and the Village – 1911

Chagall è anche materico, alcuni suoi quadri hanno una pittura pastosa, vivace, con pennellate che scolpiscono le figure, alternate a superfici più levigate trattare con una sensibilità tonale più fine sia nei colori che nella materia . Il contrasto di questi modi di interpretare la superficie pittorica genera quadri intensi, dove l’occhio tra gli azzurri, i verdi e i rossi, può gustare sia i soggetti onirici, poetici che lo contraddistinguono, sia la pittoricità di Chagall, il suo modo di sottolineare con quelle pennellate corpose, i passaggi che più lo interessano.

chagall
Marc Chagall – Enchantement Vesperal – 1913

Non avrei mai pensato di essere affascinato da un quadro dove un vaso di fiori o una decorazione floreale fa da protagonista fino a questo punto. La piattezza dello sfondo risalta le foglie, i petali, i frutti, come un mare piatto su cui d’improvviso sorgono scogliere. La materia grumosa cresce e dà spessore quasi a scolpire in un bassorilievo i particolari di luci ed ombre, di colori intensi in un’esplosione emotiva che sembra rivelare, come in un fumetto, la passione trattenuta dentro il cuore delle coppiette dipinte in colori tenui.

H0046-L03405230
Marc Chagall – olio su tela

Come tutti i pittori che introducono un forte elemento materico nei loro lavori, Chagall è una scoperta ad una prima visione, è uno di quei pittori a cui le foto non rendono giustizia, forse tolgono qualcosa, Chagall è da vedere se non da toccare.

amanti in cielo rosso
Marc Chagall – Gli Amanti Nel Cielo Rosso – 1950

 

Precedente ANYTHING TO SAY? - Davide Dormino Successivo Vincenzo Balsamo - Orizzonti Infiniti - 1999