Paolo Uccello – Battaglia Di San Romano – 1438

Paolo Uccello – Battaglia Di San Romano – 1438

12bNK91524P-241H0
Paolo Uccello – Monumento a Giovanni Acuto in Santa Maria del Fiore, Firenze – 1436

Pittore quattrocentesco fiorentino, si impone sulla scena per il suo stile completamente inclassificabile.
La sua pittura è fuori dagli schemi del suo tempo e non si trova cenno di uno stile simile anche in epoche successive. Un disegno impensabile per il contesto storico, una coloristica vivace, contrasti cromatici netti, una particolarità nel dipingere le armature e i metalli completamente innovativa. Un insieme di superfici piatte e altre tridimensionali unite che rendono le opere esteticamente attuali, se non fosse per i soggetti palesemente quattrocenteschi.

1024px-Uccello_Battle_of_San_Romano_Uffizi
Paolo Uccello – Disarcionamento di Bernardino Della Ciarda – 1432

La Battaglia di San Romano è un trittico dove Paolo Uccello anticipa una visione impostata sulla composizione degna di un artista Astratto, le lance e i cavalli tracciano linee di forza guida per la visione dello spettatore e solo in un secondo momento, dopo aver gustato la composizione e la contrastata coloristica, si avverte la specificità dei soggetti, delle scene, del racconto. Quasi come in un intarsio di figure decorative, i cavalieri spuntano dall’opera con le loro armature che più del metallo hanno l’aspetto della pietra, incastonati sui destrieri fra miriadi di lance tese che ne guidano la corsa.

1023159839_large-image_suprematistischekompositionlg
Kazimir Malevich – Suprematist Composition – 1916

Paragonarlo a Malevich per la struttura compositiva è forse troppo ardito, ma di lui anticipa la nettezza delle linnee, la capacità di impostare il quadro principalmente su geometrie perfettamente identificabili con rette che si incrociano, non sottintese o nascoste fra le decorazioni ma decise , scoperte e protagoniste.

Kazimir Malevich – Suprematist Composition 58 – 1920

Tutto questo è Paolo Doni, detto Paolo Uccello (1397 -1475), che nei dipinti eseguiti nel 1438 circa, rappresenta tre fasi della Battaglia di San Romano avvenuta nel 1432:
*Niccolò Da Tolentino Alla Testa Dei Fiorentini
*Disarcionamento di Bernardino della Ciarda
* Intervento decisivo a fianco dei fiorentini di Michele Attendolo

3battle
Paolo Uccello – Intervento decisivo a fianco dei fiorentini di Michele Attendolo – 1432

Il dipinto narra la storica battaglia tra fiorentini e senesi, questi ultimi alleati ai milanesi, del 1º giugno 1432.
I senesi, guidati da Bernardino Ubaldini della Ciarda, erano in netta superiorità, ma i fiorentini, comandati da Niccolò da Tolentino, dopo essersi spinti per una ricognizione presso la torre di San Romano, nei pressi di Montopoli in Val d’Arno, decisero di attaccare improvvisamente. Quando lo scontro volgeva ormai a sfavore di Firenze, ecco che dall’altra parte del fiume sopraggiunse la colonna dei rinforzi del capitano generale delle milizie fiorentine Micheletto da Cotignola. I senesi allora, ormai stremati dalla battaglia, si diedero precipitosamente alla fuga. (Wikipedia) ”

29 - Paolo Uccello, Battaglia di San_Romano, National Galley, Londra
Paolo Uccello – Niccolò Da Tolentino Alla Testa Dei Fiorentini – 1432

Dipinto in uno stile inconfondibile che lo stesso Paolo Uccello propone di rado nei suoi lavori futuri e in quelli precedenti, il trittico della “Battaglia di San Romano” resta un’opera particolare, isolata da ogni contesto storico-stilistico.

7 Paolo Uccello - Storie di NoèSanta Maria Novella Firenze1446
Paolo Uccello – Storie di Noè in Santa Maria Novella, Firenze – 1446

Artista precoce, si narra che già all’età di dieci anni collaborasse nella bottega del Ghiberti. Affrescatore di qualità, gli furono affidati lavori nelle chiese e palazzi di Firenze, Padova , Bologna Urbino, ma mai nelle sue opere, comunque caratterizzate da uno stile sintetico e fortemente compositivo, reintrodusse quell’attenzione per una costruzione della struttura pittorica in modo innovativo come nella “Battaglia di San Romano”.

Senza titolo-1 copia
Paolo Uccello – Intervento decisivo a fianco dei fiorentini di Michele Attendolo (particolare) – 1432

Vai al Rebus —->Paolo Uccello, Guido Reni, Benvenuto Cellini

Precedente Renato Natali, oltre i Postmacchiaioli Successivo ANYTHING TO SAY? - Davide Dormino