Vladimir Kush – Surrealista Russo

Vladimir Kush – Surrealista Russo

what-the-fish-was-silent-about
Vladimir Kush – What The Fish Was Silent About

Sull’onda dei pittori surrealisti del fine secolo passato, si può inserisce l’ancora attivo e vitale Vladimir Kush, pittore russo classe 1965.

 

chess
Vladimir Kush – Chess

 

Dopo aver frequentato il Moscow Art Institute e una prima passione per Cézanne, Kush si immerge nella pittura Surrealista tenedo in mente i suoi modelli, Bosch, Dalì, Durer, Botticelli, Vermeer di cui si avverte in pieno l’influenza in tutte le sue opere.

 

butterfly-apple
Vladimir Kush – Butterfly Apple

 

Nella sua pittura c’è infatti lo splendore dei quadri di Botticelli, la creatività di Dalì, la fantasia di Bosch, la puntigliosa descrizione di Durer, l’attenzione per la luce e i riverberi di un primitivo Vermeer.

 

pillow-book
Vladimir Kush – Pillow Book

 

Nel 1987, ancora in piena guerra fredda, fu invitato all’ambasciata U.S.A. per una serie di ritratti, poi espose in Germania e nel 1990 a Los Angeles dove rimase.

 

circle-du-metal
Vladimir Kush – Circle Du Metal

 

In seguito ha aperto varie gallerie in altre parti del mondo accompagnato da una pregevole fama.

 

still-life-with-mandolin
Vladimir Kush – Still Life With Mandolin

 

La sua vena fantastica sembra inesauribile e in ogni opera ci sorprende con allegorie, storie, trovate e scene innovative e impensabili.

 

red-purse
Vladimir Kush – Red Purse

 

Tutto questo è esaltato da uno stile di pittura impeccabile, dove l’accuratezza del dettaglio e la studiata composizione fanno dei suoi quadri delle icone, delle rappresentazioni idealizzate piene di Pathos e di sentimento.

 

rolex-tower
Vladimir Kush – Rolex Tower

 

Romantico, pungente, geniale, ironico, Kush si riscopre diverso in ogni quadro, con argomenti e possibilità rappresentative infinite.

 

celebration
Vladimir Kush – Celebration

 

Ma il vero pregio di tutta la sua produzione è lo stile pittorico, levigato, arioso e splendente, colorato, gioioso, dove niente è lasciato al caso e anche i dettagli a prima vista insignificanti si rivelano tutt’altro.

cybernetic-assemblage
Vladimir Kush – Cybernetic Assemblage

 

Gli oggetti si animano, i paesaggi prendono vita e negli angoli più impensabili, sorgono figure antropomorfe accanto a farfalle nascoste in frutti o mari solcati da vascelli dalle vele di petali.

 

arrival-of-the-flower-ship
Vladimir Kush – Arrival Of The Flower Ship

 

In continua evoluzione Kush racconta storie attraverso le sue immagini coinvolgenti sia nel tema che nella concretizzazione pittorica.

 

flirt
Vladimir Kush – Flirt
Precedente Isaac Cordal – Cements Eclipses Successivo Tra i Neo-Espressionisti U.S.A. , Kent Williams